Alessandra Amoroso torna con “La stessa” dopo un periodo nero

alessandra amoroso

Dopo un lungo periodo di silenzio, Alessandra Amoroso è tornata in scena con tanta energia e solarità e, udite udite, con un nuovo singolo! Alla vigilia dei suoi 32 anni la cantante salentina ha rilasciato un nuovo singolo, “La stessa”, che segna il suo decimo anno di carriera.

Questo è quindi un anno memorabile dal punto di vista professionale, ma per come sono andate le cose lo è stato anche sul fronte della vita privata. Il motivo per cui Alessandra non si è fatta sentire per un po’, infatti, è legato a due drammi che l’hanno colpita nei mesi scorsi, peraltro uno a poca distanza dall’altro. Da una parte la scomparsa della sua amata nonna, e dall’altra la scomparsa del suo cane Buddy. Due perdite a cui la Amoroso ha comprensibilmente reagito con grande rammarico, tanto che il dolore l’ha accompagnata per un po’ e, seppur in modo meno incisivo, continua ancora oggi ad essere presente nella sua vita.

E’ proprio da questo periodo davvero brutto che Alessandra ha ricavato la sua nuova canzone, peraltro apprezzatissima dalla sua “Big Family” e da tutti gli utenti del web, che non a caso l’hanno premiata facendole raggiungere il primo posto su iTunes nella classifica delle vendite, e risultati altrettanto soddisfacenti pure su Spotify.

“La stessa” appare sin dal primo ascolto un brano fresco, divertente, giovanile, ma al contempo un brano duro, contraddistinto da un testo che invita alla riflessione. E’ un brano che contrappone diverse emozioni, ma che alla fine tenta di far prevalere la parte più propositiva di ciascuno di noi, in perfetta coerenza con il messaggio che Alessandra aveva tramandato con l’album “Vivere a colori” (certamente uno dei suoi lavori più briosi).

Il testo di questo nuovo brano è un vero e proprio inno alla vita, all’amore e alla libertà che ciascuno di noi farebbe bene a ritrovare. E’ un brano che invita l’ascoltatore a non darsi mai per vinto, ma anzi, a continuare a cercare la sua strada. La strada della felicità. Quando Alessandra dice che “ragazza colore autunno non sarò più” non fa altro che incoraggiare le persone ad essere più positive nei confronti della vita e meno dure con se stesse. La strofa della canzone attorno a cui ruota il significato dell’intera canzone, dopotutto, è proprio questa.

La cantante, in un’intervista, ha infatti detto: “Sono stata una ragazza color autunno in parecchi momenti della mia vita, ed in particolare in quest’ultimo anno. E’ stato molto difficile perdere mia nonna e il mio amato cane Buddy. Naturalmente non posso far tornare persone e affetti, ma mi sforzo di non far prevalere la negatività. La musica mi tiene compagnia”. “Ora – ha aggiunto – guardo avanti, anche se Amici e Maria, che rappresentano da dove sono venuta, continueranno a camminarmi accanto”.

Anche il video che fa da sfondo alla canzone si presenta ricco di dinamismo e con tanti colori. Come molti avranno sicuramente indovinato, la clip è stata girata nella splendida location di Burano, ed è stata guidata dal regista Gaetano Morbioli. E proprio il trio Alessandra-bel singolo-bel videoclip ha ovviamente prodotto un incredibile numero di visualizzazioni già nell’arco di poche ore!